AREA ISCRITTI

Per accedere alla tua area personale

Orari Sede

LUN
08.00-16.00 ORARIO CONTINUATO
MAR
CHIUSURA AL PUBBLICO
MER
08.00-16.00 ORARIO CONTINUATO
GIO
CHIUSURA AL PUBBLICO
VEN
08.00-16.00 ORARIO CONTINUATO
TEL
030.3532.651
030.3530.560
Fax
030.3531.924
 
EMAIL
 

Domanda di Iscrizione on-line

Per iscriverti all'Ambito Territoriale di Caccia Unico poi compilare la scheda on-line.

Si prega di prendere visione dell'informativa per il trattamento dei dati personali che si trova alla pagina Privacy Policy

 

...Continua

Link Utili

UTR Brescia
via Dalmazia 92-94, Brescia
Ufficio Caccia 030 3462349 - 354 -306 - 315
Fax 030 347137
Pec: bresciaregione@pec.regione.lombardia.it

Comunica con l'A.T.C.

Hai domande, dubbi o semplicemente vuoi lasciare alcune informazioni utili, puoi inviare una email direttamente all 'A.T.C. Unico di Brescia!

...Continua

Stai cercando una cosa in particolare?

Estratto dal sito: www.regione.lombardia.it

Con deliberazione n. 3579/2020, la Giunta regionale ha aggiornato le disposizioni in merito ai criteri e le modalità per l’indennizzo e la concessione di contributi per la prevenzione dei danni causati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole, in regime di “de minimis”, che si applicano sul territorio regionale a caccia programmata, nelle oasi di protezione, nelle zone di ripopolamento e cattura e nei centri pubblici di produzione della selvaggina, ad eccezione della provincia di Sondrio.

Indennizzo dei danni causati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole:

L’indennizzo è rivolto alle imprese agricole per i danni causati da tutte le specie di fauna selvatica omeoterma, nonché ai proprietari di prati permanenti in montagna, in zone soggette a vincolo idrogeologico, limitatamente ai danni causati dalla specie cinghiale.

Le domande devono essere presentate agli uffici della Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi competenti per territorio entro otto giorni dalla data in cui si è rilevato il danno con le seguenti modalità:

  • posta elettronica certificata (PEC);
  • email con firma digitale;
  • consegna a mano all’ufficio protocollo;
  • raccomandata con ricevuta di ritorno.

Contributi per opere di prevenzione dei danni da fauna selvatica alle produzioni agricole:

I contributi sono rivolti alle sole imprese agricole.

Le domande possono essere presentate uffici della Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi competenti per territorio dal 1° gennaio al 30 aprile di ogni anno con una delle seguenti modalità:

  • posta elettronica certificata (PEC);
  • email con firma digitale;
  • consegna a mano all'ufficio protocollo;
  • raccomandata con ricevuta di ritorno.

Per informazioni contattare gli uffici territoriali regionali
https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/istituzione/uffici-territoriali-regionali

 

Estratto dal sito: www.regione.lombardia.it

Gli avvisi di pagamento per la tassa caccia e appostamento fisso verranno inviati direttamente al domicilio del cacciatore assieme al tesserino venatorio.

Il cacciatore potrà così presentare l’avviso agli sportelli bancari, postali o alle tabaccherie (SISAL, Lottomatica e Banca5) per il pagamento, oppure pagare con il proprio Home Banking (tramite CBILL) o tramite APP (es. PayPal, SatiSpay).

Gli utenti che non riceveranno gli avvisi a domicilio, potranno accedere al portale pagamenti di Regione Lombardia e:

  • pagare on-line;
  • stampare l’avviso di pagamento, con il quale è possibile pagare presso gli sportelli fisici dei PSP abilitati: sportelli bancari, postali, tabaccherie (SISAL, Lottomatica e Banca5).

Anche l’iscrizione all'esame per il rilascio dell’abilitazione all'esercizio venatorio dovrà essere pagata con le stesse modalità.


Per chi deve sostenere l’esame presso la Provincia di Sondrio è necessario consultare la pagina dedicata: http://www.provincia.so.it/agricoltura/caccia/default.asp


Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi
UO Sviluppo di sistemi forestali, agricoltura di montagna, uso e tutela del suolo agricolo e politiche faunistico venatorie

 

Di seguito sono disponibili i moduli regione per:

- Richiesta istituzione zona addestramento cani prova cinofila;

- Consenso proprietari/conduttori terreni.

 

Vedi allegato modulo per richiesta duplicato del tesserino venatorio regionale

 

In allegato modulo per:

- Richiesta nuovo appostamento fisso;

- Richiesta autorizzazione cambio titolare/voltura appostamento fisso;

- Dichiarazione erede.

 

 

Di seguito è possibile scaricare la modulistica per il cambio di forma di caccia della Regione Lombardia