AREA ISCRITTI

Per accedere alla tua area personale

Orari Sede

LUN
9.00-13.00
14.00-18.00
MAR
CHIUSURA AL PUBBLICO
MER
9.00-13.00
14.00-18.00
GIO
CHIUSURA AL PUBBLICO
VEN
9.00-13.00
14.00-18.00
TEL
030.3532.651
030.3530.560
Fax
030.3531.924
 
EMAIL
 

Domanda di Iscrizione on-line

Per iscriverti all'Ambito Territoriale di Caccia Unico poi compilare la scheda on-line.

Si prega di prendere visione dell'informativa per il trattamento dei dati personali che si trova alla pagina Privacy Policy

 

...Continua

Link Utili

UTR Brescia
via Dalmazia 92-94, Brescia
Ufficio Caccia 030 3462349 - 354 -306 - 315
Fax 030 347137
Pec: bresciaregione@pec.regione.lombardia.it

Comunica con l'A.T.C.

Hai domande, dubbi o semplicemente vuoi lasciare alcune informazioni utili, puoi inviare una email direttamente all 'A.T.C. Unico di Brescia!

...Continua

Stai cercando una cosa in particolare?

Se arriveranno mail all’A.T.C. Unico di Brescia o se si vedranno messaggi su Facebook offensivi rivolti all’A.T.C. Unico, al Presidente, al Comitato di Gestione, le persone saranno perseguite legalmente.

A coloro che hanno già inviato mail o messaggistica è già stato avviato il procedimento.

L’ordinanza del TAR di Milano accoglie il ricorso della LAC in ordine alla sospensione della caccia in tutta la Lombardia.

L’ordinanza chiude la caccia da domani 22 settembre compreso fino al giorno 7 ottobre in cui è fissata l’udienza.

 

Vedasi allegato per proroga porto armi 

 

Il Presidente Alessandro Sala comunica la donazione di carrozzine.

 

Cordiale Delegato, Cordiale Presidente,

Con il consenso di tutto il Comitato di Gestione, vista la richiesta pervenutaci dagli Spedali Civili, abbiamo provveduto intervenendo con la donazione di 4 carrozzine da destinarsi ai centri Vaccinali di Brixia Forum e Sarezzo per la somma di €  869.44.

Ringrazio il Comitato di Gestione sempre attento alle necessità vista ancora la pantemia in atto e la necessità di vaccinarsi.

Sono certo che l’iniziativa trovi il Vostro riscontro posititvo.

Con stima.

 

Il Presidente

Alessandro Sala 

19-03-2021

Di seguito pubblichiamo comunicazione ATS Brescia in relazione ai focolai confermati di influenza aviaria.

 

 

Comunicazioni da inoltrare all'A.T.C. per aggiornamento dati personali.

 

Le istruzioni e i moduli per l'asta cinghiale sono disponibili nella sezione Amministrazione trasparente - Asta per animale selvatico

SCADENZA ASTA MARTEDI' 28 LUGLIO ORE 17

ASSEGNAZIONE MERCOLEDI' 29 LUGLIO

28/10/2020

Da parte del Presidente, Alessandro Sala, si allega ordinanza del Tribunale Amminstrativo Regione Lombardia n. 01594 - 2020 del 28/10/2020.

Da leggere con particolare attenzione la pagina 4 e 5.

29/10/2020 Allegato elenco diti natura 2000.

30/10/2020 Si allega lettera Regione Lombardia prot 0225971 del 30.10.2020 Trasmissione ordinanza.

 

 

 

Comunicato delle ore 18,15 del 06/11/2020

La presente per comunicare a tutti i cacciatori  che alla data odierna, venerdì 06 novembre 2020 alle ore 18.15 non abbiamo ancora ricevuto comunicazione da parte di Regione Lombardia in merito alla eventuale sospensione della caccia.

Il Presidente e la Segreteria appena in possesso di comunicazione provvederanno alla loro divulgazione.

 

Comunicato delle ore 21.00 del 06/11/2020

Su indicazione del Presidente Alessandro Sala,  si segnala “ STOP ALLA CACCIA IN LOMBARDIA “. Come da comunicato di Regione Lombardia le attività di caccia e pesca sono al momento da considerarsi sospese. 

 

 

 

In allegato comunicazione Ministero della salute per oggetto.:  Influenza aviaria. Focolai da virus HPAI nel Paesi Bassi - Ulteriori misure di riduzione del rischio sul territorio nazionale.

 

In merito alla comunicazione del

Ministero della Salute

DIREZIONE GENERALE DELLA SANITA’ ANIMALE

E DEI FARMACI VETERINARI

 

Che trovate in allegato, si comunica che i richiami vivi (anatidi)

dovranno rimanere nel luogo in cui si trovano attualmente

non vanno riportati presso il luogo di detenzione abituale.

 Chi li ha al capanno dovrà lasciarli al capanno.

  • Chi li ha già riportati nell’abituale luogo di detenzione (abitazione, cascina ecc.) non dovrà riportarli al capanno.

 Si ricorda inoltre che attualmente la caccia è sospesa in tutta la Regione Lombardia, ma è consentito lo spostamento presso il capanno, per il tempo strettamente necessario al solo scopo di alimentare gli animali.

I titolari/possessori di richiami vivi che hanno fornito indirizzo e-mail sono stati avvisati con messaggio di posta elettronica.

Si prega di diffondere ulteriormente l’informazione.

 

Buon giorno, si comunica che per un mero errore sfuggito al controllo della Azienda che ha predisposto i bollettini, al controllo della sola Segreteria e non del Presidente Sala dell’A.T.C. e della Banca che ha preso in carico i bollettini, in alcuni è riportata nella causale stagione 2020 – 2021. 

Si fa presente che il bollettino è comunque valido ( la scadenza riportata è esatta 31/03/2021 ) si può pagare il bollettino stesso, oppure si può ristampare dal sito ATC il bollettino che abbiamo provveduto a correggere, e vale il timbro della banca ( quietanza di pagamento ). 

Inoltre si fa presente che dalla data odierna dal sito, per i cacciatori che erano soci lo scorso anno, in area iscritti – pagina personale del cacciatore è possibile pagare con carta di credito, anche prepagata. Pagando con carta di credito riceverete mail dell’avvenuto pagamento e sarà da tenere con i documenti di caccia.

Per opportuna conoscenza l’Azienda che ha predisposto la stampa dei bollettini, visto la segnalazione ricevuta in merito, ha riconosciuto all’ATC un importo di € 2.100 in ore lavorative.

 

Di seguito si allega per opportuna conoscenza la  Lettera Prefettura Milano " Pratica venatoria in Lombardia ".

 

Ai Sigg. Soci Cacciatori, Delegati, Responsabili delle Immissioni e ai Presidenti.

Si comunica che sentito il Comitato di Gestione,  l’immissione di domani 6 novembre 2020 è stata rinviata a data da destinarsi, anche se sentita la ATS e il Sig.  Capo di Gabinetto della Prefettura, con il mio parere favorevole avremmo potuto provvedere ad immettere i fagiani.

Il Comitato è comunque sovrano. Ne prendo atto.

Il Presidente

La presente per comunicare a tutti i cacciatori  che alla data odierna, alle ore 17.30 non abbiamo ancora ricevuto comunicazione da parte di regione Lombardia in merito al DCPM e alla determinazione sulla caccia.

Il Presidente e la Segreteria appena in possesso di comunicazione provvederanno a comunicarlo e ad avvisare tutti i Delegati.

 

Comunicato ore 20.30

Attenzione, Attenzione: Covid: Palazzo Chigi, nuove le misure DCPM in vigore da venerdì 6 novembre. (AGI e ANSA ) - Roma, 4 novembre - "Tutte le nuove misure previste dall'ultimo DPCM - quelle riservate alle aree gialle, arancioni e rosse - saranno in vigore a partire da venerdì 6 novembre. Lo ha deciso il governo per consentire a tutti di disporre del tempo utile per organizzare le proprie attività ". E' quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi. (AGI -ANSA ) NOV 20

Gente strana sono i cacciatori,

sono quelli che si svegliano molto presto la mattina

per essere pronti nel posto di caccia prima dell’alba,

sono quelli che guardano il cielo e ascoltano i venti,

conoscono il bosco e interpretano il canto degli uccelli,

leggono le tracce degli animali e sentono nel cuore

questa antica passione venatoria…

I cacciatori,

quelli veri sono persone semplici,

che amano e rispettano la natura,

scorrendo nelle loro vene sangue contadino…

Quando ancora le stelle brillano in cielo,

li vedi nel cuore della notte,

parlottano e ridono in piccoli gruppi,

li vedi sempre felici mentre raccontano 

ogni volta con lo stesso entusiasmo

antichi trascorsi di caccia…

Capita ogni volta di sentire sempre la solita storia,

magari farcita con un po’ di fantasia,

però l’ascolti così intensamente

come se fosse la prima volta,

rivivendo quella battuta come se eri presente…

Quando solo in mezzo al bosco insieme al tuo cane,

arrivi al momento clou della ferma

e d’incanto il frullo della beccaccia

ti fa pulsare il cuore in modo violento,

quando nel bel mezzo del periodo di passo

passano sopra il capanno i colombacci,

quando sei caccia alla lepre e senti la muta dei cani

che gioisce allo scovare del selvatico,

ecco che un’ambizione incredibile m’invade,

entra l’impulso naturale della passione

tralasciando la volontà di uccidere…

La caccia,

questa nobile attività è difficile da spiegare,

da far capire, da comprendere,

dove la vita e la morte

non sono mai conseguenza l’una dell’altra,

solo i cacciatori possono capire cosa significa gestirla, praticarla, viverla ed amarla…

Gente strana sono i cacciatori!!!

Viste le ulteriori misure di prevenzione e gestione dell’emergenza – ordinanza ai sensi dell’art 32 legge

23/12/1978 n° 833 e art 2 comma 2 decreto legge 25/03/20, n° 19 convertito dalla L. 22/05/20 n° 35

 

Allo scopo di contrastare e contenere il covid-19 su tutto il territorio della Regione Lombardia

si comunica lo stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi “ eccezionali “ ( motivi di

salute, lavoro e comprovata necessità ) nell’intera Lombardia dalle ore 23 alle ore 5 del mattino a partire

da giovedì 22 ottobre fino al 13 novembre 2020.

13/03/2020

Il Presidente informa che i cinque ventilatori acquistati con il Vostro contributo sono stati consegnati agli Spedali Civili di Brescia.

 

12/03/2020

Il Presidente informa che la lettera indirizzata ai Presidenti e Delegati dell’iniziativa presa dall’ A.T.C. Unico di Brescia, come da lettera allegata, è stata inoltrata a tutti i Soci che hanno comunicato la propria mail.

 

 

Da Regione Lombardia

 

In relazione a quanto disposto dal DPCM 8 marzo 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19” e a integrazione della nota del 9 marzo trasmessa via mail dalla scrivente Direzione Generale alle Associazioni venatorie regionali, con la quale si confermava la prossima adozione di un provvedimento di proroga della data del 31 marzo per la restituzione dei tesserini venatori, con la presente si comunica che è in corso la definizione una serie di proroghe relative alle scadenze disposte dalla l.r. 26/93, il cui rispetto da parte degli utenti è di fatto impedito dalle disposizioni del DPCM citato.

Pertanto, in considerazione di quanto sopra e del fatto che gli sportelli regionali sono stati chiusi al pubblico a far data da lunedì 9 marzo, si ribadisce quanto già comunicato con mail lo scorso 9 marzo, ovvero conferma di proroga della consegna dei tesserini e di ulteriori termini previsti dalla legge regionale 26/93 e si invita a diffondere capillarmente queste informazioni tra i cacciatori (anche con mezzi rapidi tipo gruppi WhatsApp o sms) allo scopo di evitare un’inutile quanto ingiustificata affluenza di persone presso le sedi territoriali e presso Palazzo Lombardia.

Sarà mia cura trasmetterVi prontamente i provvedimenti di deroga, una volta approvati.

Ringraziando anticipatamente per la disponibilità e la collaborazione, si inviano cordiali saluti.

Roberto Daffonchio

Giunta Regionale-D.G. Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi
Dirigente U.O. Sviluppo di sistemi forestali,agricoltura di montagna, uso e tutela del suolo agricolo e politiche faunistico-venatorie
Piazza Città di Lombardia, 1 - Nucleo 2 - 20124 Milano

In ottemperanza al DPCM del 26 aprile 2020 e alla seguente comunicazione del Presidente A.T.C.,

gli uffici

RIAPRIRANNO DA LUNEDÌ 04 MAGGIO 2020

In conformità a quanto previsto dal protocollo sottoscritto il 24/04/2020 in materia di attuazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 si avvisa che l’accesso sarà consentito ad

UNA SOLA PERSONA allo SPORTELLO

MUNITA DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE

Vengono allegate disposizioni Questura di Brescia per il porto armi.

 

Vuoi ricevere informazioni direttamente sul tuo Smartphone?

Iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Iscriversi al nostro canale WhatsApp è semplicissimo, ti basterà seguire le semplici istruzioni che trovi in questa pagina e penseremo a tutto NOI!

Come posso iscrivermi?  Segui i seguenti passi:

1. Aggiungi nella rubrica del tuo telefono il nostro numero di telefono

0039 392 459 7958 

2. Inviaci un messaggio WhatsApp con il testo “ COGNOME – NOME - MATRICOLA DI TESSERINO REGIONALE  SI “ ( Esempio Rossi Mario 111111 ( massimo 6 cifre antecedenti il - ). In questo modo ci autorizzi ad inviarti comunicazioni tramite WhatsApp.

 

3. La segreteria non risponde a telefonate a questo numero che viene usato solo tramite PC .